Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Sincro: Adria Nuoto parte bene nel Circuito Propaganda Emiliano Romagnolo

Squadra Juniores

Domenica 28/02/2016 a Faenza si è svolto il I° Trofeo F.I.N. Prima prova dei tre Trofei Regionali di Coreografie del programma stagionale.

Nella categoria Ragazze Esercizio di Squadra Programma Tecnico, nonostante la penalità di 1 punto per la mancanza di 2 atlete su 8, Adria Nuoto ottiene il 1° posto e la medaglia d’oro con Lucrezia Marchesi, Gaia Lancellotti, Lisa Crepaldi, Sabrina Bizzi, Eleonora Fogli e Arianna Menegatti.

Buona anche la prova nell’ esercizio di squadra programma libero di categoria Juniores: Sofia Trombini , Ludovica Zanardi, Veronica Adami, Gaia Lancellotti, Ester Trasforini, Sabrina Bizzi e Sabrina Ballerini salgono sul secondo scalino del podio ed ottengono la medaglia d’argento; anche qui penalità di 0,5 Punti per numero atlete inferiore alle 8 regolamentari.

Un bellissimo secondo posto e la medaglia d'argento alle bravissime e piccolissime nostre atlete della categoria Esordienti C con l’esercizio di squadra con programma tecnico che, penalizzate di 1 punto per numero di atlete inferiore a 8, porta tanta felicità ed entusiasmo a Kristel Biasini, Emma Gagliardi, Alice e Gemma Torok, Aurora Ballerini e Sofia Parmeggiani.

Buonissima anche la prova della squadra composta dalle atlete dell’impianto di Porto Viro: Eva Tiengo, Matilde Bovolenta, Laura Stellon, Asia Frigato, Ginevra Granfo, Martina Marzolla e Maddalena Pichelan arrivano quarte ad un soffio dal podio nel programma tecnico di categoria Esordienti A.

Molto bene anche le atlete impegnate nella prova del Sistema delle Stelle del circuito agonistico della regione Veneto: sempre domenica 28 febbraio 2016 nell’impianto della Polisportiva Terraglio a Mestre hanno acquisito la 2^ stella, Chiara Finessi, Darin Beltrami e Alice Brunelli e la 1^ stella, Agnese Bonazza, Eleonora Grilanda, Eva Travagli, Irene Bulgarelli, Marta Bussolan, Elena Ferrari.

“Ci aspettavamo un buon inizio, ma le conferme superano le aspettative, il merito va a tutti i tecnici ed ai coreografi della società che stanno svolgendo un ottimo lavoro oltre all’impegno delle nostre atlete in allenamento, così come ad Adria Nuoto che rende possibile tutto questo” è il commento di Dario Zanardi, responsabile del settore nuoto sincronizzato della società che gestisce l'impianto natatorio comunale.

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook