Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Adria Nuoto conclude in bellezza la qualificazione al Campionato Italiano Invernale nel Campionato Regionale Veneto di Nuoto Sincronizzato.

L'oro di squadra della categoria Esordienti C

Sabato 12 marzo 2016 a Vicenza si sono concluse con l’ultima Gara di Obbligatori nel Campionato Regionale Veneto Agonistico di Nuoto Sincronizzato, le qualificazioni al Campionato Italiano Invernale che si terrà a Roma Pietralata, il 2 ed il 3 aprile 2016.

Nella Categoria Esordienti A, per Adria Nuoto, superano il punteggio limite di 48,000 Punti, Chiara Parmeggiani e Anna Chiodi che si qualificano così per gli Italiani di Roma.

Concludono con la qualificazione superando i 54,000 anche le atlete in gara nella Categoria Ragazze, con la buona prova di Gaia Cantelli, Marta Ballerini e di Giulia Grotto che già qualificata nella propria Categoria Esordienti A si ripete nella Categoria superiore.

Sono dunque sette le Atlete di Adria Nuoto che partono per Roma: Gaia Cantelli, Marta Ballerini, Giulia Grotto, Giorgia Ghezzo, Ludovica Occhi, Anna Chiodi e Chiara Parmeggiani.

“Siamo felicissimi di questo risultato, che ci dà ottimismo per la preparazione in vista di Roma”.

Tanti successi arrivano anche dal settore Propaganda di Adria Nuoto nel Trofeo FIN regionale Veneto di Domenica 13 marzo 2016 a Preganziol (TV); Nella Categoria Esordienti C con l’esercizio di Squadra Programma Tecnico arrivano prime, con notevole distacco, Alice e Gemma Torok, Eleonora Grilanda, Aurora Ballerini, Sofia Parmeggiani, Emma Gagliardi e Kristel Biasini, che salgono sul primo scalino del podio con al petto la Medaglia d’Oro.

Nella Categoria Esordienti B nel Duo Programma Tecnico arrivano seconde sul podio con la Medaglia di Argento, Chiara Finessi e Agnese Bonazza, assieme per la prima volta.

In crescita la prova delle Atlete dell’impianto di Porto Viro, nella Categoria Esordienti A, con l’esercizio di Squadra Programma Tecnico Eva Tiengo, Matilde Bovolenta, Maddalena Pichelan, Asia Frigato, Ginevra Granfo e Martina Marzolla vanno sul podio al terzo posto, e si vedono assegnare una meritata Medaglia di Bronzo.

Meno bene ed in calo la prestazione delle Atlete della Categoria Ragazze che nella Squadra Programma Tecnico non ripetono la prestazione da primo posto presentata a Faenza domenica scorsa e si devono accontentare del quarto posto.

Soffre anche il Duo Programma Tecnico della Categoria Ragazze che al debutto si vede assegnare una Penalità Tecnica che le fa arrivare solo quarte.

Vanno molto meglio gli esercizi in gara nella Categoria Assoluta dove la collaudata coppia Sofia Trombini e Simona Mantovani con il Duo Programma Libero seconde al termine, prendono la Medaglia di Argento.

Va invece un strameritato primo posto a Ludovica Zanardi, Simona Mantovani, Sofia Trombini, Ester Trasforini, Veronica Adami, Gaia Lancellotti, Martina Rossetti, Sabrina Ballerini e alla riserva Sabrina Bizzi che nell’esercizio di Squadra del Programma Libero sbaragliano la concorrenza vincendo la Medaglia d’Oro.

“L’impegno ripaga tutti, dalle Atlete ai Tecnici, ma abbiamo ancora tanto lavoro da fare per migliorare ancora”.

Dario Zanardi.

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook