Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Emily prima qualificata alla Combinata degli Stili UISP

Si è svolta sabato 2 e domenica 3 aprile presso l'impianto natatorio di Portomaggiore la fase locale della Combinata degli Stili UISP, manifestazione nella quale tutti gli atleti dovevano disputare quattro gare sui 50 metri (25 metri per gli esordienti C) nei quattro stili; la classifica finale è stata redatta rispettando la sommatoria dei tempi conseguiti nelle quattro gare.

Tra le esordienti C guadagna la vetta della classifica finale Emily Luciani: con tre argenti nei 25 farfalla dorso e rana e un bronzo nei 25 stile riesce a contenere i danni e conquista il primo posto nella classifica combinata con un tempo totale di 1'37"70. La segue al secondo posto Giada Tuffanelli, che guadagna l'oro nei 25 rana in 27"20 e il bronzo nelle altre tre specialità. Quarta in classifica finale è invece Alice Stella, grazie anche all'oro ottenuto nei 25 stile libero nuotati in 20"34 e al bronzo conseguito nei 25 rana.

Sempre tra gli esordienti C ma in calssifica maschile troviamo Francesco Colombi che, malgrado i due bronzi conquistati nei 25 farfalla e nei 25 rana, si ferma al settimo posto della classifica finale, seguito all'ottavo da Diego Giuriolo e al tredicesimo da Monir Qubaja.

Quarto posto in classifica combinata per Valentina Gelli, atleta di categoria Esordienti B1 che riesce a conquistare il bronzo nei 50 dorso. Tra le B2 femmine conquista il secondo posto finale Darin Beltrami, forte delle tre medaglie d'argento conquistate nei 50 farfalla, 50 rana e 50 stile libero. Dietro di lei si piazzano Nicol Carli al nono posto e Clarissa Boccaccini al decimo. 

Tra i B1 maschi Marco Spagnolo conquista l'argento nei 50 rana in 47"99, tempo che gli permette di recuperare qualche posizione in classifica finale e raggiungere il quarto posto. Al settimo posto si piazza invece Paolo Francia. Settimo posto anche per Giorgio Ferrari nella classifica degli atleta di categoria Esordienti B2, dalla quale resta escluso Nicola Boni per una squalifica nei 50 dorso.

Nono posto per l'esordiente A2 Martina Valendino, emozionata per la prima esperienza della sua carriera, che ha avuto modo di provare le emozioni di gara e sperimentare le prime strategie sulle varie distanze.

Restiamo ora in attesa di conoscere i finalisti della manifestazione che risulteranno dalla classifica regionale integrata.

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook