Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Nuoto: Eleonora sul podio dei 100 dorso Cadetti

Eleonora bronzo nei 100 dorso Cadetti

Si sono svolti domenica 17 aprile i meeting regionali maschile e femminile di categoria di nuoto. La manifestazione prevedeva la partecipazione degli atleti esclusi dalle graduatorie per i Criteria di inizio mese, per riuscire a dare una motivazione maggiore anche a chi non riesce a strappare il pass per gli italiani primaverili. La manifestazione si è svolta in due sessioni di gara, la prima per i maschi nella mattinata a Montebelluna e la seconda per le femmine nel pomeriggio a Treviso.

In mattinata il primo a scendere in vasca è stato Thomas Ferrari che nei 50 stile libero riesce a migliorare il proprio personale in corta e ferma il cronometro su 29"08; una bella soddisfazione per Thomas che scende sotto il limite dei 30 secondi netti e soprattutto che migliora di quasi un secondo il tempo ottenuto l'ultima volta in vasca corta.

Nei 200 stile libero gareggia invece Andrea Pozzati, intenzionato a scendere sotto 2'10": parte bene nei primi cinquanta metri ma dalla terza vasca Andrea nuota al risparmio per paura di non riuscire ad arrivare a fine gara. Perde così diverse posizioni e ai 150 metri è sesto, quando decide di lanciarsi e superare tutti per chiudere la garaa in testa. Buona la posizione della batteria, ma il risultato è condizionato da questa paura di non riuscire. Andrea deve accontentarsi del crono di 2'12"03.

Nei 100 stile Thomas ed Andrea sono scesi entrambi in vasca: il primo ferma il cronometro su 1'04"07 mentre il secondo non riesce a scendere sotto i 60" e si deve accontentare del tempo di 1'00"60.

Nel pomeriggio le femmine in gara formavano in gruppo più nutrito dei maschi.

Le prime a scendere in gara sono state le velociste dello stile libero, tra le quali spicca Francesca Ferroni, che consegue il tempo di 29"21. Le biancorosse dietro di lei sono Valentina Ferro con 30"53, Giada Buoso con 31"10, Nicla di Cristofaro con 31"28, Eleonora Crepaldi con 32"02, Alexa Lusha con 33"67 e Rosa Andrea Trapella con 35"12.

Nei 200 stile libero Ferroni Francesca tenta il tutto per tutto ma non riesce nel suo obiettivo di chiudere in 2'15: il suo tempo è di 2'17"00.

Nei 100 rana Valentina Ferro nuota con una buona frequenza di bracciata per fermare il cronometro su 1'26"25, mentre Alexa Lusha prende la gara in maniera troppo rilassata e si accontenta di 1'34"03.

Nei 200 dorso Sara Gulmini nuota in linea con le sue migliori prestazioni e chiude la gara in 2'48"79.

Tre le stileliberiste in gara sulla distanza dei 100 metri: Giada Buoso ferma il cronometro su 1'08"24, Nicla Di Cristofaro chiude le quattro vasche in 1'09"80 e Rosa Andrea Trapella si accontenta del tempo di 1'19"54.

Nei 100 dorso Sara Gulmini ed Eleonora Crepaldi gareggiano in due batterie separate con prestazioni molto simili: Sara chiude in 1'18"59 davanti ad Eleonora, che chiude a 5 centesimi da lei; il tempo di 1'18"64 tuttavia permette ad Eleonora di salire sul podio delle atlete di categoria Cadette e conquistare il bronzo di categoria.

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook