Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

U17: Adria Nuoto non riesce a mantenere il trend positivo e torna sconfitta da Mantova

Reduce dal successo casalingo nell’ultimo incontro disputato, Adria Nuoto non riesce a ripetere la stessa prestazione e domenica 1 maggio torna dalla trasferta di Mantova con una sconfitta per 9 a 3.

Il risultato finale penalizza più del dovuto la squadra adriese che è riuscita a rimanere in partita fino al 4 a 2 di inizio quarto tempo, cedendo di schianto solo nell’ultimo parziale.

Parte bene Adria Nuoto, si porta subito in vantaggio con la rete di Nicola Carlin su azione di uomo in più, viene raggiunta sull’ 1 a 1 e il tempo si chiude in parità.

Per tutto il secondo tempo la porta dei padroni di casa resta inviolata, mentre il portiere adriese Mirko Vicentini si deve arrendere una sola volta e al cambio campo si resta sul 2 a 1 per lo Sport Management.

Anche nel terzo parziale il match rimane ancora sul filo dell’equilibrio, veronesi subito avanti sul 3 a 1, accorcia per Adria Nuoto Emanuele Ghirardelli ancora su un azione giocata con uomo in più. Adria però non riesce a contenere gli avversari e nelle fasi finali del tempo subisce la rete del 4 a 2.

Con soli due gol di ritardo e con un tempo ancora a disposizione Adria Nuoto parte subito all’attacco per tentare il recupero, ma la stanchezza fino ad ora mascherata, comincia a farsi sentire. La squadra subisce un crollo imprevisto e rischia di subire gol ad ogni azione avversaria e il parziale si chiude con un passivo di cinque gol subiti e uno solo realizzato da Alberto Fumana.

Buona la prestazione del giovane Federico Giolo, proveniente dall’under 13 di Mister Tolomei.

  Prossimo appuntamento mercoledì 4 maggio a Vicenza. 

Sport Management Verona/Adria Nuoto   9/4 (1-1/1-0/2-1/5-1)

Adria Nuoto: Mirko Vicentini (portiere), Samuele Marzolla, Emanuele Ghirardelli (1 gol), Nicolò Bovolenta, Stefano Bovolenta, Nicola Carlin (1 gol), Filippo Tecchiati, Federico Giolo, Alberto Fumana (1 gol), Nicola Biga, Luca Salmi

All. Gianluca Marzolla

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook