Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Propaganda: 9 ori, 2 argenti e 2 bronzi conquistati ad Occhiobello.

E' andata in scena domenica 22 maggio 2016 presso la piscina di Occhiobello la quinta giornata del circuito propaganda di nuoto.

La manifestazione si è aperta come sempre con le gare della categoria P1.

Nei 50 stile libero nuota bene Robert Zlatunic, che ferma il cronometro su 46"1 conquistando il sesto posto; nella stessa classifica troviamo poi Federico Bruschi, ventiquattresimo con il tempo di 1'03"8, e Lorenzo Moschini ventinovesimo con 1'13"5.

Nella stessa categoria arrivano invece una medaglia dalla gara 25 metri di Trasporto del Sacchetto: l'oro di specialità finisce al collo di Robert Zlatunic che chiude la vasca in 28"7, unico atleta a stare sotto i 30"; Federico Bruschi chiude invece la gara ai piedi del podio, col quarto tempo in 38"1.

Nei 50 dorso-rana di categoria P2 arriva una nuova medaglia d'oro: stavolta è appannaggio di Francesco Colombi, che con un vantaggio di oltre quattro secondi sul secondo chiude le due vasche in 53"2. Al sesto posto della stessa classifica troviamo Lorenzo Scalambra col tempo di 1'04"3.

Un nuovo oro si aggiunge al medagliere grazie a Giada Tuffanelli che in 1'50"8 conquista la vetta della classifica dei 100 misti di categoria P2; dietro di lei Emily Luciani tenta di tutto per conquistare una medaglia ma il tempo di 1'54"4 la vede piazzarsi solo al quarto posto. Nella stessa gara, ma tra i maschi, il bronzo va a Diego Giuriolo che chiude la specialità in 1'46"8. Il tempo di 2'16"3 permette invece a Monir Qubaja di piazzarsi al ventiduesimo posto.

Nella staffetta P1+P2 4x25 trasporto del sacchetto i giovani atleti codigoresi conquistano un altro oro: il team composto da Emily Luciani, Francesco Colombi, Giada Tuffanelli e Diego Giuriolo mettono dentro tutti gli avversari chiudendo la gara in 1'48"3.

Il podio dei 100 misti femminili di categoria P3 è tutto codigorese: l'oro è conquistato da Darin Beltrami, che in 1'29"8 vola verso la cima della classifica; la segue al secondo posto Nicol Carli, che ferma il cronometro su 1'37"7; chiude il terzetto del podio Valentina Gelli che tocca la parete di arrivo in 1'41"1.

Anche i 50 stile libero femmine P3 portano tre nuove medaglie al bottino dei giovani codigoresi: per le femmine l'oro è merito di Clarissa Boccaccini, che con quasi cinque secondi conquista il gradino più alto dei podio in 40"8. Tra i maschi invece Marco Spagnolo conquista l'oro in 38"9 mentre Pietro Palmonari guadagna l'argento col tempo di 43"2; dietro di loro Nicola Boni si piazza al quinto posto col tempo di 49"3.

Ma l'oro più esaltante della giornata viene dalla staffetta 4x50 mista femminile: il team composto da Valentina Gelli, Nicol Carli, Darin Beltrami e Clarissa Boccaccini si porta fin da subito in testa alla gara e vasca dopo vasca guadagna un vantaggio sempre maggiore tanto da chiudere la gara in 3'06"8 con 37 secondi di vantaggio sulle seconde qualificate.

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook