Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Un argento e un bronzo appannaggio di Pappi al Plebiscito

Sono due le medaglie che Riccardo Pappi ha conquistato domenica 15 gennaio 2017 al Plebiscito (Padova) durante la terza giornata interzona di categoria Esordienti.

I ragazzi di Monica Sandri si sono difesi nelle varie specialità, a partire dai 50 rana, nella quale il competitivo Riccardo Pappi conquista l'argento di categoria: nonostante il suo tentativo di recuperare la distanza con l'avversario in testa alla gara, il tempo di 36"8 vale per lui il secondo gradino della specialità. Dietro di lui all'ottavo posto troviamo Jacopo Zappaterra che chiude la gara in 43"2 col terzo tempo di categoria A1; al diciassettesimo posto troviamo poi Giovanni Finessi con 46"7; al ventunesimo si piazza NIcola Boni con 47"6 mentre al ventiseiesimo posto si qualificano a pari merito Pietro Palmonari e Christian Finetti col tempo di 49"0.

La seconda specialità della giornata vede ancora protagonista Riccardo Pappi che si cimenta nei 200 stile libero: il tempo per lui è di 2'22"2 e questo tempo gli permette di salire sul terzo gradino del podio e conquistare la medaglia di bronzo. Gli altri atleti si piazzano nella parte bassa della classifica e i loro tempi sono 3'06"4 per Giovanni FInessi, 3'08"6 per Giorgio Ferrari, 3'25"1 per Nicola Boni e 3'33"0 per Pietro Palmonari.

Nei 100 farfalla scendono in vasca Christian Finetti e Giorgio Ferrari: il primo ferma il cronometro su 1'25"7 e conquista il settimo posto; Giorgio invece è dodicesimo con 1'40" netto.

Jacopo Zappaterra tenta coraggiosamente per la prima volta l'ultima gara in programma, quella dei 1500 stile libero: il suo obiettivo è quello di scendere sotto i 25 minuti e migliorare il tentativo effettuato in allenamento. Decide quindi di partire con una buona lena e l'impegno profuso durante tutta la gara lo fa arrivare provato alle ultime vasche. Nonostante la stanchezza, l'obiettivo è centrato: il suo tempo è di 24'37"6; il suo piazzamento e il settimo posto.

Non c'è tempo per Jacopo di riprendersi dalle sessanta vasche a stile che già deve schierarsi con Riccardo, Giorgio e Christian nella staffetta 4x50 mista: il tempo conseguito dalla formazione codigorese è di 2'30"8; hanno cercato la competizione con gli avversari il loro posto in classifica è il quinto.

Links di approfondimento

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook