Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Nuoto: al via le eliminatorie per i Regionali.

Matteo, Thomas, Andrea e Filippo

E' stata una giornata dai risultati alterni la prima eliminatoria per l'accesso ai Campionati Regionali di Nuoto svoltasi domenica 12 febbraio 2017 a Monselice. La manifestazione con cronometraggio manuale si è svolta in una piscina poco affollata e tranquilla, tanto che la durata delle gare è stata inferiore al solito. Nello schieramento di Adria Nuoto mancavano diversi atleti assenti per i viaggi di istruzione concentrati in questo periodo dell'anno scolastico Nonostante siano stati diversi i miglioramenti cronometrici conseguiti nessun atleta ha ottenuto il tempo limite per il Campionato Regionale.

La prima specialità in programma sono stati i 100 stile libero che hanno visto Thomas Ferrari e Andrea Pozzati incapaci di scendere sotto il proprio personale: il primo si è accontentato del tempo di 59"8 mentre il secondo ha fermato il cronometro su 1'00"3. Poco dietro troviamo in classifica anche Filippo Barillari che ha chiuso la specialità in 1'04"2 migliorandosi di quasi mezzo secondo. Tra le femmine Francesca Ferroni nuota le quattro vasche in 1'03"3 precedendo Elisabetta Gnudi che consegue il crono di 1'09"7. Si comporta bene Asia Mantovani, alla prima stagione agonistica, che ferma il tempo su 1'10"8. 1'11"6 è invece il riscontro di Martina Biavati mentre 1'29"3 è quello di Letizia Turri.

I 200 misti maschili hanno visto uno scontro tra tre biancorossi codigoresi: Filippo Barillari, Andrea Pozzati e Matteo Aguiari hanno gareggiato rispettivamente alle corsie 2, 3 e 4 della stessa batteria. Già dal tutto di partenza Andrea ha guadagnato un leggero vantaggio su Matteo e Filippo; nella terza frazione Filippo tenta di recuperare facendo forza sulla frazione a lui congeniale, ma riesce solo a ridurre la distanza con gli altri compagni stanchi per l'impegno profuso nelle prime due frazioni. L'ordine al cambio con lo stile libero vede ancora Andrea in testa alla batteria seguito da Matteo e Filippo; e nell'ultima frazione Andrea da libero sfogo a tutte le energie per chiudere la gara in 2'26"8 che è il suo nuovo personal best. Anche Matteo e Filippo si migliorano: il primo abbassando il tempo fino a 2'31"8 mentre il secondo porta il suo personale a 2'34"6.

Nelle rapide batterie dei 50 stile libero vanno in scena per prime le femmine: Francesca Ferroni esce dalla vasca soddisfatta del suo cono di 29"1 mentre Valentina Ferro riesce a realizzare il suo sogno di scendere a 30" netti; Elisabetta Gnudi chiude in 31"5 mentre Martina Biavati realizza il tempo di 32"1. E ancora troviamo in classifica Asia Mantovani con 32"6,  Martina Valendino al suo battesimo agonistico con 38"3 e Letizia Turri con 38"6. Tra i maschi Thomas Ferrari non si discosta molto dal proprio personale e ferma il cronometro su 27"4 mentre Matteo Aguiari ritenta la specialità dopo tanto tempo e si migliora fino a 28"4.

Nei 50 rana la velocista Valentina Ferro ottiene invece un  nuovo personal best abbassando il tempo a 37"3 e migliorandosi di un buon secondo.

Il prossimo appuntamento per i nuotatori di categoria sarà per la seconda eliminatoria in programma per domenica 19 febbraio a Sant'Urbano.

Links di approfondimento

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook