Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Nuotatori di Categoria in evidenza a Schio

Giada Buoso e Francesca Ferroni

La terza giornata di gare di nuoto per gli atleti di categoria è andata in scena domenica 14 gennaio nella piscina coperta di Schio. La manifestazione era valida per il conseguimento dei tempi di qualificazione per i Campionati Regionali Invernali e per i prossimi Criteria. Il gruppo di agonisti codigoresi di Adria Nuoto ha partecipato con un ristretto numero di atleti.

La prima gara in programma è stata quella dei 50 stile libero. Tra i maschi Andrea Pozzati segna un nuovo primato personale fermando il cronometro su 25"95; dietro di lui in classifica si piazzano Riccardo Pappi con 27"07 e Matteo Aguiari con 27"41. Tra le femmine troviamo Francesca Ferroni col tempo di 28"99, Giada Buoso con 30"87, Elisabetta Gnudi con 31"39, Martina Biavati con 31"44 e Martina Valendino con 37"49.

Nei 200 misti erano iscritti Matteo Aguiari e Filippo Barillari: Matteo nuota la gara in souplesse e ferma il cronometro su 2'30"75, decisamente al di sotto delle sue possibilità, mentre Filippo riesce a forzare l'andatura soprattutto nella rana e ottiene il tempo di 2'32"40.

Per i 100 stile libero la sezione codigorese di Adria Nuoto schiera solo femmine: Francesca Ferroni, motivata da una batteria competitiva, chiude la gara in 1'02"85; 1'07"50 è invece il tempo di Giada Buoso, 1'07"99 quello di Martina Biavati, 1'10"03 quello di Elisabetta Gnudi e 1'23"93 quello di Martina Valendino.

Nei 200 dorso Andrea Pozzati domina la batteria e conquista il primo posto in classifica nuotando in 2'13"97 con una andatura nemmeno troppo forzata a più di sette secondi dal secondo piazzato. Nella stessa specialità Riccardo Pappi segna un nuovo personale toccando la piastra in 2'24"16.

Nei 100 rana Filippo Barillari chiude la gara in 1'18"10.

Il prossimo appuntamento per i nuotatori di categoria è in programma per domenica 28 gennaio con la quarta giornata di gare.

Links di approfondimento

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook