Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Alla seconda giornata primaverile nuovi personali per gli agonisti biancorossi

SI è svolta domenica 27 maggio 2018 presso la vasca scoperta del Centro Federale di Verona la seconda giornata di qualificazione per i campionati Regionali FIN, aperta a tutti gli atleti senza vincolo di tempi limite.

Il primo atleta codigorese a scendere nella vasca da 50 intitolata al compianto Alberto Castagnetti è stato Andrea Pozzati che si è cimentato nei 200 stile libero: Andrea nuota bene la prima parte della gara forzando il passaggio su 1'01" basso ma non riesce a tenere il ritmo gara anche sui secondi cento. Il tempo finale per Andrea è 2'07"72.

Nei 100 rana si cimenta dopo molto tempo Riccardo Pappi: dopo oltre un anno Riccardo ottiene in lunga un nuovo personal best di 1'19"56 che non lo soddisfa in termini di riscontro ma che lo riavvicina piacevolmente alle gare a rana.

Buono il risultato dei 100 farfalla sia per Martina Biavati che per Asia Mantovani: Martina con un buon passo e tanta grinta ferma il crono su 1'14"59 mentre Asia è poco più distante e preme la piastra in 1'16"36. Sulla stessa distanza Andrea Pozzati ferma il cronometro su 1'04"27.

Nei 50 stile libero scivola molto bene sull'acqua Asia Mantovani, che ottiene il buon tempo di 30"67; la seguono a breve distanza di tempo Martina Biavati col crono di 30"92 e Giorgia Scarpa con 31"27. Riccardo Pappi, all'inseguimento del tempo limite per i prossimi campionati italiani estivi, non riesce nell'intento: Riccardo nuota i 50 stile curando la frequenza ma trascurando un poco l'ampiezza della bracciata perdendoci in velocità e ferma il tempo su 26"62, quasi mezzo secondo più del tempo limite.

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook