Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Nuoto: ottimi risultati alla terza giornata

La terza giornata del calendario di gare per gli atleti di categoria si è svolta domenica 16 dicembre presso la piscina del Centro Sportivo Plebiscito di Padova. Le gare in vasca corta hanno dato soddisfazioni ai numerosi atleti codigoresi di Adria Nuoto che vi hanno preso parte.

La prima a scendere in vasca è stata Martina Biavati che ha affrontato con coraggio la distanza dei 200 farfalla, nella quale migliora di sette secondi il proprio personale abbassandolo fino a 2'55"12.

Nei 50 rana migliora il proprio personale anche Riccardo Pappi, che non affrontava la specialità da tempo, fermando il cronometro su 34"43, miglior tempo mai nuotato da un atleta codigorese. Sempre nei 50 rana si migliora anche Matteo Aguiari, che abbassa il proprio personal best fino a 34"91. Nella stessa gara troviamo in classifica anche Filippo Barillari col crono di 35"82, Nicola Boni con 37"05 e Pietro Palmonari con 39"84. Peccato per Federico Boniolo che non riesce a controllare l'immobilità prima del fischio di partenza e viene squalificato. Tra le femmine Valentina Ferro tocca la piastra in 36"48, Giorgia Scarpa chiude in 40"33, Giulia Grotto in 41"67 ed Emma Tassinati in 44"45.

Nei 200 metri misti Andrea Pozzati perfeziona il proprio personale nonostante l'iscrizione con un tempo alto e la disputa di una batteria poco motivante: per lui il cronometro sentenzia 2'20"80. Nella stessa specialità Matteo Aguiari ferma il tempo su 2'28"22.

Buona è la prestazione di Matteo Cinti Luciani nei 100 stile: con un passaggio basso Matteo riesce a chiudere la gara in 57"22. Più in basso in classifica troviamo anche un Riccardo Pappi un po' impreciso nelle virate, che chiude la gara in 58"57; ancora più in basso troviamo anche Pietro Palmonari col crono di 1'09"43. Nei 100 stile libero femminili si piazzano in classifica Valentina Ferro col crono di 1'08"79, Emma Tassinati con 1'09"80 e Giulia Grotto con 1'12"96.

Nei 200 dorso Giorgia Scarpa ottiene un nuovo personal best: con la sua nuotata lunga a bassa frequenza riesce a nuotare un tempo mai nuotato da una atleta codigorese chiudendo le otto vasche in 2'34"66.

Nei 100 rana maschili Filippo Barillari ferma il cronometro su 1'17"33; Nicola Boni si migliora col tempo di 1'24"34 così come Federico Boniolo che chiude la gara in 1'29"34.

La manifestazione si è chiusa con i 400 stile libero nella quale Andrea Pozzati realizza il tempo di 4'27"51; Martina Biavati invece ferma il cronometro nella stessa specialità su 5'24"40.

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook