Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Nuoto: Quattro finalisti codigoresi al Trofeo Interleghe

Darin Beltrami, Riccardo Pappi, Matteo Aguiari e Luca Cappelli si sono qualificati per la finale regionale del Trofeo Interleghe UISP, durante la prova di qualificazione che si è svolta domenica 26 gennaio 2014 a Portomaggiore. La manifestazione ha coinvolto le società ferraresi che partecipano al circuito UISP e gli atleti si sono battuti per conquistare il posto nella rappresentativa provinciale di Ferrara, che sarà composta dai nuotatori che hanno conquistato il posto più alto in classifica di ogni singola gara.

Tra gli esordienti C, Darin Beltrami conquista le due classifiche dei 25 farfalla e dei 50 stile libero: il crono della prima gara è di 21” netti, mentre quello della seconda è un 44”48 un po’ alto rispetto alle sue capacità. Nella stessa categoria Jacopo Zappaterra si piazza secondo nei 25 rana in 23”91 e terzo nei 25 farfalla col tempo di 22”81.

Nella categoria Esordienti B1, conquista il posto in finale Riccardo Pappi, che in 40”93 arriva primo nei 50 dorso e secondo nei 50 stile libero in 35”76; si difende bene Tommaso Cazzola che ferma il cronometro su 43”49 nei 50 dorso e su 38”66 nei 50 stile. Buoni anche i risultati di Clementina Cazzola, seconda sia nei 50 dorso chiusi in 49”01 che nei 50 farfalla, portati a termine in 52”53.

Tra i B2 si distingue Sofia Guidi con i suoi due secondi posti nei 50 rana, dove ottiene il tempo di 52”51, e nei 50 stile, col buon crono di 39”66. I tempi delle coetanee di Sofia sono i seguenti: Natasha Bui 45”06 nei 50 dorso e 53”88 nei 50 rana; Serena Trombini 55”27 a rana e 43”14 nei 50 stile; Giulia Gennari 56”07 a rana e 48”03 a stile; Emma Tassinati 57”16 a rana e 52”46 a stile.

Nella categoria Esordienti A1 Matteo Aguiari si impone sugli avversari nei 100 farfalla: il tempo di 1’27”03 gli vale il primo posto e la certezza di un posto in finale; nei 100 dorso invece è solo sesto in 1’28”03.

Nella categoria Esordienti A2 è Luca Cappelli a distinguersi con il suo trionfo nei 100 rana chiusi in 1’28”78 e la seconda piazza nei 100 farfalla in 1’19”68. Barillari Filippo finisce i 100 dorso in 1’26”61 e i 100 rana in 1’38”65; Alessio Piagnolente ottiene il tempo di 1’39”82 a rana e di 1’11”72 a stile. Tra le ragazze della stessa categoria, Valentina Ferro è seconda nei 100 rana in 1’39”09 e terza nei 100 farfalla in 1’42”12 mentre Alice Soncin è terza sia nei 100 dorso col tempo di 1’24”32 che nei 100 stile col tempo di 1’14”25; i crono di Dalila Carli sono invece di 1’43”29 a dorso e  1’29”41 a stile.

Oltre ai quattro finalisti, il regolamento della finale che prevede una sola gara per atleta lascia sperare che qualche secondo piazzato possa rientrare tra i convocati, in quanto qualche atleta ha vinto più di una gara. La differenza tempi dirà se Jacopo Zappaterra, Clementina Cazzola e Sofia Guidi entreranno nella rappresentativa rispettivamente per i 25 rana, 50 dorso e i 50 rana.

La finale è in programma per domenica 2 marzo 2014 a Ravenna, con inizio gare alle 15,00.

Documenti allegati

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook