Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Oro per la staffetta femminile. Oro e bronzo per Pappi alla seconda esordienti.

Si è svolta a Sant'Urbano domenica 14 dicembre 2014 la seconda giornata di gare per le categorie esordienti, dove gli atleti codigoresi si sono messi in bella mostra.

La manifestazione ha preso il via con le staffette 4x50 mista esordienti B femmine, nella quale Elena Fabbri, Aurora Busatto, Clementina Cazzola e Sofia Ferrari chiudono in testa alla classifica in 2'55"2; ai piedi del podio i maschi, quarti in 2'52"8 con la squadra formata da Riccardo Pappi, Nicolò Pellizzari, Jacopo Zappaterra e Giacomo Sarti.

Nei 50 stile libero esordienti A maschi Matteo Aguiari chiude la gara in 32"7; nella stessa gara tra le femmine Serena Trombini ferma il cronometro sul 39"3, seguita da Martina Biavati in 40"4, Emma Tassinati in 41"1, Natasha Bui in 41"9 e Giulia Gennari in 44"2.

Nei 50 dorso esordienti B si impone sugli avversari Riccardo Pappi, che conquista l'oro in 38"7; nella stessa specialità Jacopo Zappaterra ottiene il tempo di 47"1.

A dorso gli esoridenti A si sono espressi nella doppia distanza: Matteo Aguiari tocca la parete di arrivo in 1'26"1, mentre Sofia Guidi si dimostra la più veloce delle codigoresi in 1'28"2 seguita da Serena Trombini in 1'34"1 e da Natasha Bui in 1'38"0.

Il programma gare prevedeva quindi i 200 stile libero, nella quale Riccardo Pappi conquista il terzo posto e la medaglia di bronzo in 2'48"8; tra le femmine Clementina Cazzola è quinta in 3'17"0.

Buoni i tempi dei 200 rana: tra gli esordienti A, Sofia Guidi si distingue col suo 3'39"2; la seguono a distanza Giulia Gennari in 4'01"2, Emma Tassinati in 4'06"4 e Martina Biavati in 4'09"9. Sempre nei 200 rana ma tra gli esordienti B Jacopo Zappaterra ferma il cronometro su 3'52"1 e Clementina Cazzola su 4'26"0.

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook