Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Adria Nuoto torna a vincere in casa

Dopo la deludente prestazione a Bologna, la squadra adriese ritrova la vittoria contro Swimming team Forlì.

Nella quinta giornata del campionato regionale Promozione, Adria Nuoto ritrova i tre punti in casa a Porto Viro: una bella risposta, dopo la sconfitta rimediata contro Rarinantes Bologna.

Infatti nella quarta giornata finì 14-6 per i bolognesi, una squadra forte e organizzata, ma dove la squadra adriese ha fatto poco per restare in partita, commettendo diversi errori in fase di impostazione.

Ma veniamo a sabato scorso. Adria Nuoto è tornata a giocare nell’impianto di Porto Viro, contro Swimming team Forlì. Nei 13 convocati è tornato disponibile Castellani, dopo lo stop di sabato scorso per malattia. Per il resto, nessun particolare stravolgimento di formazione. Mister Bulgarelli decide di dare un turno di riposo a Biga e a Trovò, per chiamare Stocco e Carlin. A completare il gruppo Vicentini, Battaggia, Tugnolo, Grassi, Babetto, Duò, Giolo, Ferro, Drago e Vecchiattini.

Parte in sordina la squadra di casa che va sotto subito di due gol e, nel giro di appena due minuti, la partita di Castellani è quasi compromessa, viste le due espulsioni fischiategli dal direttore di gara. Ciò costringe mister Bulgarelli a preservare il suo difensore a boa e a chiamare in causa Tugnolo. Successivamente ci pensa la boa Ferro ad accorciare, poi capitan Vecchiattini pareggia segnando il 2-2. A questo punto Adria Nuoto torna padrona della partita, andando ripetutamente a segno due volte con Drago e ancora Vecchiattini. Prima della fine del primo tempo la squadra ospite accorcia segnando il suo terzo gol.

Il secondo tempo è più equilibrato, complice anche qualche errore di troppo in attacco e in difesa della squadra adriese. Comincia bene Adria Nuoto che segna ancora con Ferro, ma Forlì risponde prontamente portandosi a meno 2. Ci pensano poi Vecchiattini e Drago a portare il punteggio sull’8-4. A questo punto la squadra di casa, si adagia forse un po’ troppo e Swimming team ne approfitta, arrivando a meno 1 dagli avversari. Si va al cambio campo sul punteggio di 8-7.

Nel terzo tempo entra si mette in luce uno dei giovani della squadra adriese: Carlin subentra a Ferro in posizione di centroboa e si fa subito vedere in zona gol, servito da Castellani. Forlì risponde ancora restando in partita. Poi segna ancora Carlin, Castellani e nuovamente Carlin, autore di una splendida tripletta. Adria Nuoto torna in sé, segnando a ripetizione con Drago e Grassi. Debole la risposta degli ospiti che alla fine del terzo tempo sono distanti di 6 gol.

Nell’ultimo tempo è ancora Adria Nuoto a tenere le redini del gioco, aggiungendo altri gol per completare il risultato finale, che vede vincere la squadra adriese 20-11 su Swimming Team Forlì. In questo tempo vanno a segno Duò, Ferro e ancora Drago.

Bella partita di Adria Nuoto che ritrova la vittoria, la seconda in questo campionato. Buona la prova in generale della squadra, sebbene si siano commessi diversi errori, soprattutto nel secondo tempo, dando modo alla squadra ospite di restare in partita. Nello specifico, da sottolineare la buona prova dei giovani Carlin e Battaggia, che si stanno inserendo bene nei meccanismi di gioco. Importanti anche le prestazioni, e i gol, di Drago, Ferro (in gran forma nell’ultima giornata) e Vecchiattini. E’ stata una partita, caratterizzata dai numerosi cambi nella formazione, dovuta alle espulsioni rimediate da Castellani prima, e Tugnolo poi, che hanno costretto il mister a mettere Duò come difensore centrale, il quale ha saputo svolgere il suo compito discretamente.

Ora la squadra riposerà, in vista delle vacanze pasquali. Il campionato riprenderà sabato 11 Aprile.

(cececaste)

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook