Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Esordienti: Argento di Riccardo nei 200 dorso e di Jacopo e Christian nella staffetta

Premiazione dei 200 dorso Esordienti A maschi

Si è svolta a Monselice domenica 15 novembre la prima giornata del campionato Esordienti di nuoto, alla quale ha partecipato un nutrito gruppo di atleti di Adria Nuoto che si allenano a Codigoro, seguiti dall'allenatrice Monica Sandri.

La prima parte della gara ha visto scendere in acqua i numerosissimi Esordienti B.

Nei 50 stile libero maschi Christian Finetti conquista la quattordicesima posizione percorrendo la distanza in 36"2; nella stessa specialità ma tra le femmine Vittoria Tassinati è trentacinquesima col tempo di 46"9 mentre Agnese Tassinati è quarantunesima con 50"3.

Nei 200 rana maschi la medaglia di legno va a Jacopo Zappaterra, il cui impegno non basta a conquistare una il podio: è quarto in 3'35"1. Tra le femmine, Agnese Tassinati ottiene l'ottavo tempo nuotando la distanza in 4"23 netti.

Buoni i tempi dei 100 dorso: Jacopo Zappaterra ottiene l'ottavo posto con 1'35"1 mentre Christian Finetti è tredicesimo in 1'38"5. Tra le femmine Vittoria Tassinati è ventiquattresima in 1'58"4.

Chiude la prima parte della gara la staffetta 4x50 mista nella quale Luca Gorda, Jacopo Zappaterra, Nicolò Pellizzari e Christian Finetti conquistano il secondo gradino del podio: il tempo che vale l'argento di specialità è di 2'39" netti.

La seconda parte della gara ha visto protagonisti gli Esordienti A.

Le gare hanno inizio con i 50 farfalla, nei quali Luca Gelli arriva al tredicesimo posto in 49"4. Nella classifica femminile troviamo Sofia Guidi quattordicesima in 39"7, Martina Biavati diciassettesima in 42"1 e Letizia Turri ventesima in 46"9.

Nei 100 stile libero Riccardo Pappi conquista il settimo posto in 1'08"5; Tommaso Cazzola è trentunesimo in 1'21"2 mentre Luca Gelli è trentaseiesimo in 1'48"6. Tra le femmine arriva prima tra le codigoresi Sofia Guidi che in 1'19"9 conquista la ventiduesima posizione; la seguono al trentunesimo posto Martina Biavati col tempo di 1'25"7, al trentatreesimo Emma Tassinati con 1'27"9, al trentaquattresimo Clementina Cazzola in 1'29" netto, al trentaseiesimo Letizia Turri con 1'33"6, al trentasettesimo Giulia Gennari con 1'33"9, trentottesima Claudia Trombini con 1'38"3, trentanovesima Beatrice Conventi con 1'39"3 e quarantesima Sami Lusha con 1'41"1.

Nei 100 misti Emma Tassinati chiude la gara in 1'36"1 conquistando la ventiduesima posizione, Claudia Trombini ferma il cronometro in 1'44"4 al ventiquattresimo posto, Giulia Gennari ottiene il tempo di 1'45"2 ed è ventiseiesima, seguita da Beatrice Conventi ventisettesima in 1'49"3 e Sami Lusha ventinovesima in 1'51"3.

Nei 200 dorso individuali Riccardo Pappi riesce a conquistare il secondo gradino del podio: dalla corsia laterale riesce a controllare il proprio vantaggio su uno dei due concorrenti delle corsie centrali ma non a recuperare il divario sul primo classificato. Per lui il tempo si ferma su 2'44"2 e la medaglia è l'argento.

Links di approfondimento

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook