U17: Adria Nuoto torna alla vittoria nella prima giornata di ritorno

Torna alla vittoria Adria Nuoto nel match casalingo di recupero giocato mercoledì sera nell’impianto natatorio di Portoviro, gli adriesi hanno avuto la meglio dei veronesi della Rari Nantes, blindando così il quinto posto in classifica in attesa degli ultimi tre incontri di campionato.

Anche per questo incontro Adria Nuoto ha dovuto fare a meno di alcune pedine fondamentali, entrambi i centroboa Luca Salmi e Nicola Biga oltre al laterale Marco Zampieri ma ha ovviato alle assenze con gli innesti dei giovani Emanuele Ghirardelli,

Marco Orsi con le nostre ragazze Nicla, Valentina e Sara

Piccoli nuotatori incontrano grandi nuotatori agli Italiani Assoluti

Il Campionato Nazionale Assoluto di nuoto si è svolto a Riccione dal 19 al 23 aprile scorsi e l'evento ha richiamato l'attenzione di alcuni atleti di Adria Nuoto che sono andati ad assistere all'evento presso lo Stadio del Nuoto della perla verde dell'Adriatico.

Selfie di gruppo: atlete e coach

Le finaliste della combinata migliorano i propri tempi

Si è svolta domenica 24 aprile 2016 a Mirandola la finale della Combinata degli Stili UISP, manifestazione a cui hanno partecipato i primi 16 atleti qualificatisi nella classifica regionale integrata. Alla gara hanno difeso i colori di Adria Nuoto Alice Stella,

Legnago: un argento nella staffetta 4x50 stile maschi

Si è svolta domenica 24 aprile a Legnago al sesta giornata del campionato Esordienti di nuoto, manifestazione dalla quale gli atleti codigoresi di Adria Nuoto hanno portato a casa una medaglia.

La prima parte della gara, come da consuetudine, ha visto gareggiare gli atleti di categoria Esordienti B.

I medagliati di categoria P1 e P2

Propaganda: sette ori e tre argenti conquistati a Montagnana

La quarta giornata del circuito propaganda è andata in scena domenica 17 aprile a Montagnana.

La prima parte della gara, quella con gli atleti più giovani, è iniziata con i 25 rana di categoria P1. Tra i maschi, Robert Zlatunic scivola davanti a tutti fermando il cronometro su 24"2,

Eleonora bronzo nei 100 dorso Cadetti

Nuoto: Eleonora sul podio dei 100 dorso Cadetti

Si sono svolti domenica 17 aprile i meeting regionali maschile e femminile di categoria di nuoto. La manifestazione prevedeva la partecipazione degli atleti esclusi dalle graduatorie per i Criteria di inizio mese, per riuscire a dare una motivazione maggiore anche a chi non riesce a strappare il pass per gli italiani primaverili.

Oro Categoria Ragazze Squadra: Lisa Crepaldi, Gaia Lancellotti, Sabrina Bizzi, Eleonora Fogli, Lucrezia Marchesi e Arianna Menegatti

1° Trofeo Sincro: grande risultato di partecipanti e risultati

Domenica 10 aprile nella piscina di Codigoro si è svolta la prima edizione del “Trofeo Sincro Adria Nuoto” che ha visto la partecipazione di 541 atlete  propaganda di Categoria Giovanissime, Esordienti B, Esordienti A, Ragazze, Juniores ed Assolute, di 20 Società in gara di cui 18 provenienti dal Veneto e 2 dall’Emilia Romagna.

U17B: nella prima di andata Adria Nuoto batte RN Verona per 9 a 5

Comincia con un successo in trasferta il cammino di Adria Nuoto nel girone A del campionato triveneto di pallanuoto, gli adriesi  hanno avuto la meglio sui veronesi della Rari Nantes con il punteggio di 9 a 5.

Partita bellissima e ricca di capovolgimenti di fronte,

Adria Nuoto ritrova la vittoria e la fiducia

Vittoria convincente contro Vignola. Ora serve continuità.

Dopo la scoraggiante partita persa contro Faenza per 7-4, Adria Nuoto torna a giocare in casa contro Olimpia Vignola e ritrova la vittoria, per di più con una prestazione che riconsegna alla squadra di Bulgarelli una maggiore consapevolezza nei propri mezzi.

Adria: Oro per la staffetta Esordienti B

Domenica 3 aprile i nostri atleti di categoria Esordienti hanno gareggiato alla 5^ giornata interzona svoltasi ad Adria.

Le gare degli esordienti B sono iniziate con i 50 stile libero, nei quali si distingue Christian Finetti che conquista il tredicesimo posto in 35"9 seguito al diciassettesimo posto da Jacopo Zappaterra che ottiene il crono di 36"1.